COMMEMORAZIONE DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI

locandinadirittiLe classi 4° O, 3° I , 3° L, 5°L, 4° I, 5° H, 3° O e 5° M, del liceo Santi Savarino di Partinico, quest’anno hanno partecipato al Progetto del Tavolo della Pace di Assisi, indetto dagli Enti Locali per la Pace e da una serie di associazioni di Volontariato di livello nazionale.
Studenti e docenti si sono posti la domanda: perché in un’era globalizzata, la diffusione delle informazioni riguardanti le guerre viene relegata ai margini? Si privilegiano le spiegazioni geopolitiche e vengono dimenticate le condizioni di vita delle popolazioni e la loro lenta agonia, come avviene in Siria e in altre aree del mondo, dimenticate dall’opinione pubblica.
“L’umanità deve vivere in un mondo unito, dove si mescolino le razze, le lingue, i costumi e i sogni di tutti gli uomini” e di tutte le donne, secondo le parole di Isabel Allende.
Ogni persona è cittadina del mondo e come tale deve interessarsi a ciò che accade anche oltre i propri confini, spezzando le catene dell’indifferenza. L’indifferenza spesso fa dimenticare, e soprattutto trascurare la violazione di diritti universali ed inalienabili.
In occasione della Commemorazione internazionale dei Diritti Umani del 10 Dicembre 2018, abbiamo voluto lanciare con forza la lotta all’indifferenza contro la violazione dei diritti più importanti: la vita, il rispetto della dignità e delle libertà fondamentali, i diritti universali riconosciuti dalla carta dell’ONU.
Proponiamo quindi di indossare in occasione di questa giornata e oltre, un fiocco nero come segno di lutto per tutte le vittime della guerra in Siria e per tutte le guerre dimenticate e, allo stesso tempo, lanciare un messaggio per dire basta alle guerre.
Consapevoli come siamo che senza la pace la vita è minacciata, per difendere la vita non abbiamo altra scelta se non quella di vivere in pace.
Articolo redatto in collaborazione da studenti della classe IV O, liceo Scienze Umane, e docenti referenti del Laboratorio di Classe.
La locandina è invece frutto del Laboratorio della classe Terza I, liceo classico.
videodiritti

guarda le foto e i lavori presentati

ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI UMANI

dirittiumani

LE GIOVANI SENTINELLE DELLA LEGALITA'

CAPONNETTOIeri presso l'Auditorium del Liceo Savarino di Partinico primo incontro con la Fondazione Caponnetto per avviare il Progetto Giovani sentinelle della Legalità a cui hanno aderito le classi 4 B, 4 D , 3 H , 3 O e 4 M. Questo è il report del rappresentante della Fondazione, il dott. Bilotta,che ha dato il via alle attività.

VAI AL BLOG

25 NOVEMBRE 2018

25 novembre0125 novembre01

Giornata Nazionale in Memoria delle Vittime dell'Immigrazione

3 ottobre

Concorso: "A scuola di Costituzione 2017-18"

Candidatura del Liceo Scientifico “Santi Savarino” di Partinico (Palermo) al Concorso promosso dal CIDI “A scuola di Costituzione 2017-2018”
 
 
Titolo del lavoro: Mappa di comunità “Lo spazio pubblico come bene comune. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva e al diritto alla città”
Classi partecipanti: 3B e 3D 
Docenti: Prof. V. Todaro, Prof. D. Provenzano, Prof. G. Pipitone, Prof. V. Pipitone, Prof. G. Marrocco, Prof. E. Giannola, Prof. A. Casciolo e i docenti tutti dei rispettivi Consigli di classe. 

Clicca per visualizzare gli allegati

CONDIVIDIAMO VALORI "AMBIENTE - LEGALITA' - MEMORIA"

CONDIVIDIAMO VALORI-1

40° anniversario dell'assassinio di Aldo Moro e Peppino Impastato

Locandina moro impastato

40° Anniversario dell'assassinio di Peppino Impastato CINISI 1 - 9 MAGGIO

 

IL PROGRAMMA 40-anni-peppino-anniversario


Cookies Policy
Questo sito utilizza cookies